Linking software, ovvero "cosa è un prodotto derivato"

La Free Software Foundation Europe è il facilitatore di un gruppo di legali che include centinaia di esperti provenienti dalla professione, dall'industria e dalle università in tutto il mondo. Uno dei gruppi di interesse specifico (SIG)  si è dedicato per circa un anno a produrre un documento che spiega come combinare tra loro differenti applicazioni e librerie software sotto differenti licenze e come queste possano essere o non essere considerate un prodotto derivato di ciascuna altra.

Il risultato è quello che chiamiamo il "linking document". Potrà non essere perfetto, ma è una valida piattaforma di discussione intorno una materia che fa venire più di un mal di testa a numerosi attori nel campo. Per trovare una discussione simile, ancorché controversa e limitata alle sole licenze GNU, si deve far riferimento alle  FAQ della FSF.

Un po di chiarezza, finalmente.

Linking software, or what's a derivative

The Free Software Foundation Europe is the facilitator of a legal network comprising hundreds of experts from private practice, corporations, universities around the world. One of the Special interest groups has spent almost one year producing a document explaining how differently licensed software programs and libraries can and cannot mixed to make or not to make a derivative of each other.

The result is what we call "the linking document". It might not be perfect, but it's a valid platform for discussion around a topic that provide headache to many players in the field. To find a comparable discussion, albeit controversial and limited to the GNU licenses,  one should redress to the FSF's FAQ.

Some clarity at last.

Sentenza della Corte Costituzionale sulla Legge Regionale Piemontese sul Software Libero

L'International Free and Open Source Software Law Review, (IFOSS L. Rev.) Volume 2, Issue 1, è uscito con un mio articolo circa il recente caso in cui la Corte Costituzionale ha ritenuto -- tra altre cose -- legittimo costituzionalmente accordare preferenza nelle gare di appalto a programmi sotto condizioni di Software Libero. L'articolo si intitola: "Italian Constitutional Court gives way to Free-Software friendly laws". Questo l'abstract (in inglese):

Web fonts e copyright

Qualche utente più smaliziato avrà notato che il sito ha ora un font (la famiglia di caratteri tipografici) diverso dal solito. Non è un ghiribizzo estetico, ma l'occasione per parlare di font e copyright.

Pages